Le libere donne di Magliano

 

9 novembre 2013, alle 1800, segue cena.

Prezzo: 25Euro, a persona. Dress code: nessuno.

E’ la prima volta di uno spettacolo teatrale al Club.

Abbiamo scelto uno spettacolo prodotto dalla Fondazione Mario Tobino, diretto da Andrea Buscemi con l’aiuto di Martina Benedetti, interpretato da Livia Castellana e le musiche di Niccolò Buscemi.

Si tratta di un percorso all’interno di uno dei maggiori (e più sofferti) libri della seconda metà del secolo passato.

L’idea di fondo (una idea del 1953, l’ultimo anno della prima legislatura repubblicana, un anno passato a discutere della legge truffa, dell’adesione del nostro paese al Patto Atlantico e che è culminato nel tramonto di De Gasperi) è che siamo tutti costretti a confrontarci con la storia, tutti ad eccezione di quelli che chiamiamo matti, che hanno il dono e il privilegio di vivere un attimo, quell’attimo di un bambino sospeso nel punto più alto di un ottovolante.

Ed è esattamente su questo ottovolante che Livia Castellana, con la delicata forza della sua voce e una straordinaria espressività corporea, porta i suoi spettatori.

Lo spettacolo appare per la prima volta sulla piazza di Livorno.

Credits: le foto sono di Sergio Fortuna, che ringrazio, come pure, e soprattutto, ringrazio Isabella Tobino e la fondazione Mario Tobino per averci concesso questa opportunità.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*