RAN019 – Il terzo giorno di regata

 

Un vento moderato da Ovest ha permesso alle barche una veloce navigazione verso Napoli, che dopo 72 ore di regata, per il gruppo di testa è distante una decina di miglia.
In testa alla regata le due piccole, Pegasus e Amarys si sono ricongiunte al gruppo delle tre imbarcazioni che avevano acquisito un certo vantaggio nella discesa verso Porto Cervo.
Cinque barche, Solete, Chaplin, Argo, Pegasus e Amarys sono racchiuse in meno di 20 miglia, al traverso di Ischia. Il passaggio dalla boa posta di fronte a Castel Sant’Angelo è previsto per tutte queste nel primo pomeriggio del 27 aprile.
Nella nottata si sono ritirate Jamboooh e Hallas, rimaste a lungo imbottigliate nella bonaccia sotto la Corsica.
A questo punto per il gruppo di testa inizia il ritorno verso Livorno. Le previsioni danno venti tra Ovest e Nord-Ovest, intensità tra i 6 i 16 nodi fino a domani sera, momento in cui dovrebbe entrare la brezza di terra. Se le previsioni saranno confermate i primi arrivi potrebbero aversi nella nottata tra domenica e lunedì.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*