12 giugno 2016, riprende Sophisticated Lady con Brazil Project e Silvania Nascibà

BossaNova

Il 12 giugno 2016 riprende Sophisticated Lady, che è il festival di musica jazz organizzato dallo Yacht Club di Livorno con la direzione artistica di Piero Borri.

Una delle passioni di Piero Borri è l’irrequieta curiosità con cui ha girato il mondo alla ricerca di un suono, un ritmo, una frase e non di un luogo o di una persona.

Con questo spirito, tre anni fa, ha visitato il Brasile e ha trovato altri due musicisti straordinari: il pianista Marco Ponchiroli e il bassista Paolo Andriolo, che condividono la stessa irrequieta intelligenza di Piero e con lui hanno formato un trio.

Il trio ha suonato a lungo per i locali di Rio de Janeiro regalando il profumo dei nostri standard e rubando i colori di Astrud Gilberto e Baden Powell.

Fortunatamente i tre sono tornati in Italia e altrettanto fortunatamente hanno continuato tutti e tre a fare la cosa che gli riesce meglio. Il miracolo è stata Silvania Nascibà, cantante brasiliana per voce, colori e standing, ma italianissima per cultura.

Tre più uno nel jazz non è un quartetto, è un terzetto che dialoga con una cantante.

Suoneranno sia i classici del samba (“Nao deixe o samba morrer”,  “Tristeza pé no chão”, “Preciso Me Encontrar”, “Desde que o samba è samba”) ma anche i passaggi meno conosciute della cultura di Bahia, come le note malinconiche della bossanova, che ammalarono Stan Getz, e dello coro.

Dovrebbe essere una serata che merita i suoi trenta euro…

P.s.

C’è anche Nogarin. Magari è colpa sua che abbiamo una cantante più che carina…

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*